Amazon, il video e “li sordi”

Amazon Offering User Generated Video Hosting and Monetization

Ovvero, Amazon permette di inserire i propri link “affiliati” all’interno dei filmati che si inviano al sistema. Quanto è importante questo ?
Ipotizzate di avere una produzione video costante (un videopodcast, un gruppo di attori, ecc…) e immaginate di caricare su ogni video che mettete
online delle pubblicità  di prodotti venduti su amazon.
E quando un utente clicca su quei prodotti e li acquista, vi prendete una percentuale.
E’ il modo più rapido e rivoluzionario di fare “product placement” con effetti immediati sulle vendite, invece che sperare che l’utente si ricordi del
prodotto quando fa shopping… Ho solo una parola da dire… WOW!

Cose del genere mi invogliano sempre di più a creare il mio blog sul come fare soldi in rete… L’ostacolo peggiore è che non ho una scrivania in camera e sul divano o sul letto non riesco a scrivere come vorrei. Mannaggia, ma perchè Ikea è così lontana dal centro ?

Technorati Tags: monetizzare, , soldi in rete