Amsterdam in tre giorni

Sta per finire una intensa 3 giorni ad Amsterdam dove sono andato a trovare i miei amici romani Giorgia & Daniel che vivono li da qualche mese.
Punti salienti:

  • c’è odore di canne dovunque perché la vendita del fumo e Dell hashish è libera. I non fumatori credo siano la minoranza
  • la città ha una struttura e una architettura particolarissime. Ricorda Venezia per via dei canali, ma non ha palazzi altrettanto antichi. Quantomeno non ha veneziani e leghisti
  • non c’è una cucina tipica, data la natura di porto di mare è un crogiolo di culture. Ha diverse catene di fast food anche atipiche, tipo walk a Wok. Se non riuscite a fare a meno di mangiare pasta e pizza, documentatevi online dove mangiare italiano, oppure andate a Ibiza.
  • gatti e bionde sono ovunque. In generale entrambi sono molto socievoli. Dopo aver contato 59 bionde in tre giovedì, ho rinunciato a tenere il conto
  • le space cake sono buone
  • qua fanno dei croissant salati con formaggio e prosciutto che sono da urlo
  • biciclette! Hanno la precedenza su tutto e sono dovunque! Attenzione che non si fermano e sono stealth (non suonano)
  • a parte qualche cafone, la maggior parte sono gentilissimi
  • traghetti e treni sono puntualissimi. Il treno per Rotterdam aveva anche il wifi! Gratis! Altro che trenitalia
  • in compenso le wifi in città sono quasi tutte chiuse
  • ho mangiato il panino con aringa, cipolla e cetrioli: tutti crudi. È una cosa deliziosa!
  • mi riprometto di tornare più avanti per vedere i musei e magari pure Rotterdam
  • se andate, fatevi una tessera dei mezzi a scalare, altrimenti spendete una cifra
  • la temperatura ricorda milano, ma se tira vento si abbassa di parecchio
  • non ho visto imposte o persiane alle finestre solo tende
  • molte case hanno le vetrate che si vede dentro!!
  • alcune case sono su palafitte o barche, mi chiedo come deve essere viverci
  • prendete scarpe comode, perché camminerete un casino.

Giudizio definitivo una bella città, pulita e ordinata, ma anche interessante da vivere.

20111212-061814.jpg

20111212-061712.jpg

20111212-061945.jpg

20111212-062041.jpg

2 thoughts on “Amsterdam in tre giorni

  1. Pingback: gareth jax
  2. Pingback: Alberghi Amsterdam

Leave a Reply