Category Archives: Cose da leggere

Rebus (1-3-2-7)

 

David Gemmell - Legend

Grazie Selene! (ma anche Nadia, Serena e Giorgia)

Everytime that I look in the mirror
All these lines on my face gettin clearer
The past is gone
It went by like dust to dawn
Isnt that the way
Everybodys got their dues in life to pay

I know what nobody knows
Where it comes and where it goes
I know its everybodys sin
You got to lose to know how to win

Half my life is in books written pages
Live and learn from fools and from sages
You know its true
All the things come back to you

Sing with me, sing for the years
Sing for the laughter, sing for the tears
Sing with me, if its just for today
Maybe tomorrow the good lord will take you away
(x2)

Dream on, dream on
Dream yourself a dream come true
Dream on, dream on
Dream until your dream come true
Dream on, dream on, dream on…

Sing with me, sing for the years
Sing for the laughter and sing for the tears
Sing with me, if its just for today
Maybe tomorrow the good lord will take you away

La menzogna della partita iva

Ovvero “ma quanto devo chiedere per prendere circa XXXX euro al mese ?”

Questo post nasce da una discussione in una mailing list di web designers che frequento. Alcuni di loro dovranno probabilmente aprire la partita iva nei prossimi mesi, altri l’hanno già  fatto e sono un pò scombussolati. Spiegando che ho raggiunto quest’anno un prelievo fiscale (compreso l’inps) del 50.6% , che con l’acconto inps di ottobre diventa un prelievo “percepito” del 60%, ho spiegato come stanno veramente le cose. Quello che segue è il testo scritto di getto, lucida follia…

Continue reading La menzogna della partita iva

Autopost! Fumetti Interessanti!

Onemanga.com consente di leggere online un sacco di fumetti giapponesi, ripuliti dei testi nipponici dagli appassionati, tradotti e riscritti. Un’occasione di leggere cose che altrimenti non arriverebbero nelle fumetterie italiane!

Tra i miei preferiti annovero:

Eyeshield 21: Un fumetto di sport, che parla di footbal americano! E lo fa in maniera spiritosa e avvincente, davvero consigliatissimo! (e il protagonista e’ un ragazzo che non sa niente di football, quindi e’ un viaggio di apprendimento che e’ coinvolgente anche per chi non lo conosce, come me).

Pluto: il remake di una storia di Astroboy, fatto da Urasawa, già  noto per 20th century boys.

Addicted to Curry: La storia di un cuoco formidabile che aiuta una giovane ragazza a tenere in piedi un ristorante, mentre il padre (maestro del cuoco) e’ misteriosamente scomparso. Commedia ai fornelli!

Akumetsu: (il distruttore del male). Arrivato da poco sta diventando una delle mie storie preferite! Ambientato in un giappone futuribile strangolato dall’inflazione, Akumetsu è una specie di supergiustiziere che se la prende con i politici corrotti! (tutto il mondo è paese). Violenza, politically scorrect, mistero e sovrannaturale.

Buona lettura!

Autopost: fumetti interessanti e cthuloidi

www.hello-cthulhu.com: Cosa capita quando chutlhu invade il mondo di Hello Kitty ? Ecco, il problema è che Hello Kitty invade il mondo di Cthulhu!

The Vault of Doom: Meno demenziale del precedente, ma ugualmente divernte, the vaulf of doom si rivolge agli appassionati di Lovecraft, ai giocatori di ruolo e in genere ad un mix delle categorie menzionate.

I’m in the (Curry) Zone

Chi siamo | Curry Zone

Ci troviamo in Pakistan, qualche anno fa. Qui, alcuni chef pakistani, amanti della vera cucina pakistana casalinga, avevano un progetto. Esportare e divulgare la conoscenza della vera cucina casalinga del loro luogo. Fu così che i cuochi, lasciato il loro paese, decisero di spostarsi in europa, stabilendosi infine in Italia. Qui hanno deciso di aprire il loro ristorante, il “Curry Zone”.

L’intento è di promuovere l’arte culinaria delle loro terre, la cucina casalinga, verace insomma.

Quindi non resta che… assaggiare per credere.

Questa sera sono andato, per pura curiosità , in questo locale (via Gioberti 4). L’ho scoperto ieri, mentre andavo a fare la spesa e in effetti non gli avrei dato un soldo perchè è la prima volta che lo vedevo e da fuori sembrava una piolaccia (una bettola, un tugurio, per i non piemontesi). E invece è uno splendido locale con colori gradevoli, schermi lcd che trasmettono videoclip indiani e il caposala guarda internet. C’e’ anche una wireless… magari si può chiedere l’accesso 😀 In quanto pioniere di locali devo dire di essere stato piacevolmente sopreso, è il primo ristorante indiano in linea con il web 2.0! 😉
Infatti ha un feed rss e ha anche un filmato di presentazione su youtube 🙂

Consigliatissimo, se non sapete cosa ordinare andate per il menù degustazione da 22 euro, altrimenti chiedete consiglio alla cameriera, che è una incantevole ragazza 🙂
NB: Aperto a pranzo il sabato e la domenica! Se la domenica avete amici, ecco un posto decente dove portarli, mentre il resto dei locali cittadini poltrisce 🙂

Walk the walk: a piedi contro il cancro

Una volta tanto segnalo un’iniziativa nobile. 🙂
Tricia e sua figlia Elanor, a maggio, parteciperanno ad una “camminata” benefica volta a raccogliere soldi a favore della lotta al cancro al seno! Il loro traguardo è raggiungere 2000 sterline (3000 euro o 4000 dollari che dir si voglia). Considerando la tenacia e la bravura di Tricia (che conosco personalmente, perchè Tricia Smith, meglio conosciuta come “flaming lacer” è la mia “tutrice” di squidoo), credo che ce la possano fare 🙂

Se volete avere più informazioni su “walk the walk” cliccate sul bannerino o sul link 🙂

Pink and Sparkly Banner

Powered by ScribeFire.

Technorati Tags: walk the walk, , , raccolta fondi, flaming lacer,

Back in action!

Tornato più stanco della partenza, colpevoli le lunghe gite per la liguria in compagnia di Imizael & Friends, mi rimetto al lavoro. Che dire del capodanno ? All’insegna di una compagnia collaudata, con visita all’acquario di Genova (Bellissimo!) e al museo del mare (meno bello, ma ha comunque dei pezzi spettacolari!). E poi focaccia, giochi, risate 😉
…peccato che questi giorni siano passati in un lampo!

I propositi del nuovo anno ? Se li faccio, me li scordo, per cui tanto vale farli 😉
Ho delle “speranze“.

  • Che una certa persona mi venga a trovare
  • Che certe attività  online vadano a buon fine
  • Che possa non deludere mai le persone che credono in me
  • Che lo sciopero degli sceneggiatori americani continui, lasciandomi un sacco di tempo da dedicare a molte altre cose 😉 (scherzo, voglio vedere come va avanti heroes!)

Per iniziare in bellezza questo anno nuovo, ecco una gallery di immagini di vecchi videogiochi, vettorializzati (usando vectormagic per vettorializzare) 😉

Powered by ScribeFire.

Lost Fanatici : Mobisodes

Per chi non lo sapesse, la ABC da un mesetto sta trasmettendo alcuni “mobisodes”, ovvero dei corti su Lost di circa 2-3 minuti, che dovrebbero fornire delle informazioni aggiuntive per solleticare il palato degli appassionati nell’attesa del lancio a febbraio.

Potete trovarne altri su youtube cercando “lost missing pieces

Technorati Tags: , , , , mobisode, , ,

Powered by ScribeFire.

Squidoo Report – Ottobre 2007

Squidoo Report - Ottobre

(cliccate sull’icona per la versione leggibile) Direi che di mese in mese le cose si fanno sempre più interessanti! Ieri è arrivato il traffico di ottobre (si esce a circa 45 giorni), che ancora non era entusiasmante, anzi ho fatto poca attività . In novembre e dicembre sicuramente saranno piu’ alti.
Altro punto a favore è che hanno pagato (tramite paypal) il giorno dopo che e’ arrivato il report (quindi, report mercoledi’, pagamento giovedi’).

Fenomenale 🙂 Direi che si continua e se volete provare anche voi, visitate una delle mie pagine su squidoo (ecco la mia “lensopedia“) e seguite il link presente per crearvene una vostra. Se decidete di iniziare, ditemelo che ci scambiamo link e recensioni 🙂

E anche “socialmente utile”: una parte degli introiti di squidoo viene destinata a opere di carità ! Per maggiori dettagli di rimando allo squidoblog!