Tag Archives: capmbit spam

Come bloccare telefonate commerciali indesiderate sul cellulare

Accettiamo la realtà: ogni volta che leggiamo un contratto non facciamo caso alle cosidette “clausole accessorie” oppure il venditore scaltramente ci dice “è la prassi accettare tutto”.

Oppure dobbiamo per forza accettare di mettere il numero di telefono perchè il codice di sblocco di una wifi ci arriva mediante sms.

E quindi mettiamo anche il nostro numero di telefono e inevitabilmente i nostri dati vengono venduti sul mercato degli schiavi delle aziende che si occupano di vendita di servizi finanziari o telefonici.

Anche leggere il contratto e non approvare le clausole che concedono la possibilità di essere spammati a morte sul telefono non è una garanzia totale: a volte le aziende subiscono perdite di dati a causa di hacking o spionaggio industriale, quindi anche essendo puntigliosi e paranoici, il rischio rimane.

Un metodo per ottenere un minimo di sollievo c’è:

Si chiama “truecaller“. E’ una app per cellulare, quindi è una soluzione solo per le chiamate sullo smartphone. Ma potrebbe indirettamente fare altro di buono per noi, scopriamo cosa:

Punto 1: truecaller viene usato per bloccare le telefonate quando arrivano

Su Android rimpiazza l’applicazione per fare le telefonate e se intercetta che una telefonata in arrivo è in una “lista di blocco”, la ferma al primo squillo. Buono ma è qualcosa che si può fare anche con l’app di base, no? Ma c’è altro

Punto 2: truecaller è un database alimentato dagli stessi utenti

Quando un utente riceve una chiamata indesiderata possono (e devono) succedere le seguenti azioni:

  • L’utente blocca il numero chiamante: l’informazione del blocco viene segnalata al database centrale
  • L’utente identifica con un “nome” e una “categoria” il numero chiamante: l’informazione viene trasmessa al database centrale.
  • Gli utenti successivi ricevono l’informazione dal database centrale e il “nominativo” e la “categoria” vengono in breve tempo trasmessi a tutti gli utenti.
  • In alcuni casi (non ancora mi è chiaro) il numero chiamante viene automaticamente inserito nella lista di blocco negli altri casi appare una finestra con il nome attribuito dagli utenti e la possibilità di rispondere, chiudere o bloccare la chiamata.

Truecaller è gratuita

Esiste anche una versione a pagamento che toglie la pubblicità integrata, se proprio vi infastidisce.

Link per scaricare la versione android: google play

Link per scaricare la versione apple: apple store

Interessante no? Ma c’è di più, pensiamo nel lungo termine…

Espandere l’uso della app ad una fascia ampia di popolazione (la più ampia possibile) determina un calo del loro fatturato, perchè questi predatori telefonici lavorano con grandi numeri, sopratutto con persone anziane ed indifese.

Se diffondiamo l’uso della app, queste aziende predatrici saranno a lungo andare costrette a limitare i costi e nel lungo periodo a chiudere definitivamente.

Quindi la cosa migliore che potete fare è consigliare la lettura di questo articolo a tutti quelli che conoscete e consigliare l’installazione anche a quelli che non hanno ancora il problema delle chiamate indesiderate sul telefono.