Tecnologie

Mettila in culo ai call center e mandali in segreteria telefonica (con iliad)

Mettila in culo ai call center e mandali in segreteria telefonica (con iliad)

Se anche voi dopo l’iscrizione al registro delle opposizioni avete ancora il problema delle “robocall” che vi chiamano a ripetizione… probabilmente non siete i soli.

Non vi serve un robot gigante, ma se avete Iliad, c’è un trucco da attivare per limitare al minimo il problema.

Continuate a leggere… perdonatemi la chiacchera e saltate al fondo per riflessioni sugli altri operatori.

ps: questo post viene diffuso inizialmente su Mastodon e successivamente sugli altri social!

Perchè veniamo ancora tartassati ?

Ho una ipotesi.

Ci sono sostanzialmente due tipi di spammatori telefonici:

  • A) quelli che cercano di vendere servizi italiani con sede italiana(luce/gas/internet/telefono ecc.)
  • B) quelli che cercano di farti fare acquisti online/investimenti in titoli o criptovalute, con sede all’estero.

I primi hanno quasi sicuramente messo un freno alle attività, perchè è possibile risalire a loro o alle aziende che promuovono: il garante potrebbe appioppargli una multa galattica per attività contraria al registro delle opposizioni.

I secondi hanno meno remore: molto spesso sono in stati europei o borderline. Una volta per esempio, ho rintracciato una di queste aziende di investimenti e chiedendo il sito ho visto che aveva la sede in Montenegro, che ricordiamolo è parte della nato ma è solo “paese candidato ad entrare nell’EU” probabilmente attorno al 2025, secondo wikipedia.

Va da sé che in questi casi, le autorità italiane avrebbero problemi grossissimi a perseguire questi soggetti.

E il garante della privacy ha pochissime risorse umane, che generalmente impiega per casi molto più grossi, quindi non può star dietro a tutto.

Quindi almeno per ora tocca arragiarci.

far finta di essere qualcuno, lo “spoofing” del numero

Su questo ammetto una certa ignoranza da informatico, spero che qualcuno farà opera di divulgazione.

Per quello che ne so, l'AGCOM ha deliberato che i fornitori di telefonia italiana siano “obbligati” a verificare se il numero chiamante corrisponda al vero e non sia “falsificato” facendolo apparire come un numero diverso.

Non so se questa delibera sia stata attuata, ma credo che gli operatori italiani, se una chiamata arriva dall'estero e dice di essere un numero italiano, fisso o mobile, suppongo che la lascino passare. Un po' come se un italiano fosse in vacanza col cellulare in Thailandia e decida di chiamare a casa. (penso, non essendo un esperto di telefonia).

L’effetto finale è comunque chiaro: il numero fisso o mobile che mi chiama, appare sul mio cellulare. E se provo a richiamarlo, il mio operatore nel 99% dei casi, mi dice che non esiste.

Perchè le app e il blacklist funzionano poco

Ci sono svariate app e servizi integrati dai venditori di telefoni (apple, samsung, google) che cercano di arginare il problema.

Generalmente fanno un’opera di condivisione del numero : ll numero che abbiamo segnalato come spam, viene inviato ad un database centrale. A quel punto altri utenti che si vedano chiamati dallo stesso numero ricevono la segnalazione di possibile spam.

Questa cosa funziona per arginare i call center italiani, che hanno “noleggiato” blocchi di numeri e che essendo inseriti in un registro, prima o poi questi numeri li “bruciano” se danno fastidio agli utenti.

Non funziona con i call center esteri, che usano dei numeri “inventati” o estratti da siti web aziendali o rubati da hacker su vari servizi online e poi messi in vendita.

Insomma, il numero di vostra madre potrebbe finire in questa attività, come mittente dello spam.

E questi sistemi automatici attuano una serie di pratiche nefaste:

  • a volte chiamano e resta muta la comunicazione (probabilmente per testare se il numero è ancora attivo)
  • a volte chiamano due o tre volte di seguito, se mettete giù la chiamata senza rispondere, come per simulare una “urgenza”.

Il tutto in maniera automatica, senza che ci sia ancora un operatore, che viene connesso solo quando rispondete.

E tramite sistemi automatici di VOICE OVER IP, questa attività può essere amplificata all’ennesima potenza.

Possiamo arginare questa ondata? (Spoiler: forse si!)

Questi sistemi automatici hanno probabilmente delle regole per ridurre al minimo il costo di gestione: dopotutto le chiamate hanno un costo. E non sono nemmeno sistemi particolarmente intelligenti.

Google ha da poco introdotto un “risponditore intelligente” (“call screen”) che simula una conversazione con un operatore, cosa che di per se è una goduria, ma è limitata solo ai telefoni di Google di fascia più elevata.

Io ho un telefono più modesto da 200 euro, quindi non ho questa funzione. E onestamente dopo l’aspetto iniziale potrebbe darmi fastidio se il telefono si mette a rispondere mentre sto facendo altro :D

C’è un metodo più semplice per arginare queste chiamate: la segreteria telefonica.

Non ne ero sicuro, ma sono oramai passate tre settimane da quando ho iniziato questo metodo. I centralini automatici non parlano con la segreteria telefonica.

Ho avuto solo un paio di casi in cui qualcosa ha provato a lasciare due messaggi vuoti di 1 secondo. Poi basta.

Chiaramente mettere il telefono in modalità segreteria telefonica è po' eccessivo: si rischiano di perdere chiamate di persone reali.

Ma con Iliad c’è la possibilità di fare una cosa più intelligente, possiamo mandare in segreteria solo alcune chiamate entranti.

Iliad e il filtro della numerazione

Il filtro è nella sezione “i miei servizi” (https://www.iliad.it/account/i-miei-servizi) e deve essere attivato manualmente per funzionare.

Quando è attivo, compare una matitina con cui modificare le regole di filtraggio.

A questo punto armatevi di pazienza, controllate le chiamate di spam ricevute nelle ultime settimane e segnatevi i prefissi più frequenti.

A quel punto inserite per ogni prefisso una regola, considerando che il carattere della wildcard, include tutti i numeri di quel prefisso.

Quindi con una regola tipo “+39350*” blocco tutti i numeri di kena e **lycamobile**.

Cosa posso mettere in ogni regola ? Una cosa del genere:

  • filtra le chiamate in arrivo
  • solo i numeri specificati dalla regola
  • aggiungete una descrizione (obbligatoria!)
  • tutta la giornata
  • tutti i giorni
  • applica alle chiamate (o agli sms se avete problemi)
  • azione: manda alla segreteria telefonica.

Non vi dimenticate di premere su aggiungi o modifica filtro.

L’interfaccia è quello che è, vi conviene farla su un computer o un tablet :)

il messaggio in segreteria

Non c’è quasi più nessuno che mi chiama a voce, ma per cortesia il mio messaggio dice così:

“Ciao, se senti questo messaggio vuol dire che hai beccato il filtro antispam! Scrivimi su whatsapp a questo numero o lasciami un messaggio in segreteria, ti chiamerò appena possibile."

Al momento nessuno ci ha ancora provato…

quante regole servono?

Tutte quelle che vi servono per annullare i seccatori, al momento ne ho 17 negative e 2 positive. (ci arriviamo)

Ho chiesto al supporto Iliad, ma non mi hanno detto se c’è un numero massimo di regole.

Io ho bloccato alcuni operatori e alcuni prefissi fissi da regioni da cui ricevevo chiamate (e da cui so di non avere contatti ) (ho anche bloccato completamente lo UK cioè +44 da cui non più contatti.)

Un poco per volta aggiungo nuovi prefissi, ma onestamente è un evento talmente raro che finisco per scordarlo.

Per evitare dubbi futuri ho messo due numeri in “positivo”, (insomma una whitelist) che non vengono mai bloccati.

Le regole possono essere ordinate in base alla priorità: quelle in alto sono più importanti di quelle più in basso. Quindi i numeri in positivo, vanno per primi.

Cosa fare se non avete Iliad

Non vi posso consigliare di cambiare operatore, perchè magari ci sono delle zone dove prende poco: potrebbe essere una cosa da valutare per genitori anziani, che non hanno bisogno di chissà quali connessioni, ma che preferirebbero una maggiore tranquillità: questo magari è da valutare.

Per quanto riguarda voi, più giovani e tecnofili:

Scrivete in massa sui social media al vostro operatore e create una valanga di segnali che il management corporate non può ignorare.

Se Iliad ha questa funzione, non esiste che business giganteschi come Wind o Telecom o Vodafone non possano implementare la stessa cosa. Magari ci vorrà qualche settimana o qualche mese, ma se gli rompete le scatole qualcosa dovrà avvenire.

> A wise man is superior to any insults which can be put upon him
> and the best reply to unseemly behavior is patience and moderation.
>  **Molière**